Visit venice through her best site | conosci venezia col suo sito più completo
Home
alberghi venezia mappa di venezia storia venezia observer
ristoranti strade negozi venezia cultura
bar & locali trasporti wallpapers & photos contatto mail
Venezia ObServer homepage
Aggiornamento
Pietre di Venezia
Cultura e Arte
Vita Civile
Mare e Laguna
Storia e Aneddotica
Varie
Cose e Chiose
Reportage
Forum
Difesa di Venezia
Mappe di Venezia

Archivio&Ricerca
Inserisci nuovo

Ultimi Commenti
I MURALES DEL CAMPIELLO DEI SQUELINI - Pirro,chi era costui?, by martino nazario specchiulli
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by Lucio
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
La Tirata, by Umberto Sartori
La Tirata, by Marco Girardi
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by elisabetta ottolenghi
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by Umberto Sartori
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by catelli francesco
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by ruggero
I MURALES DEL CAMPIELLO DEI SQUELINI - Pirro,chi era costui?, by ROBERTO

Venezia ObServer Numbers
7 Sezioni
659 Articoli
1386 Commenti
1955874 Letture totali

Cose e Chiose ..:Torna indietro:..
VOGA ALLA VENETA
di ENZO PEDROCCO - inviato il 08/12/2007 (letto 2934 volte - 0 commenti)

Versione stampabile Versione stampabile
 
VOGA ALLA VENETA
E’ BOOM!

Disciplina tra le più complete – non fosse per il fatto di coinvolgere un po’ tutte le parti del corpo – la voga alla veneta richiama ogni anno di più giovani e meno giovani di entrambi i sessi, che vi si accostano entusiasticamente vuoi per diletto, vuoi per agonismo.

Tra gli effetti positivi connessi con tutto ciò, oltre all’ intensificarsi dell’ attività delle varie società remiere – e il salutare riverbero di essa sulla qualità di vita cittadina – vi è da registrare soprattutto il suggestivo e affascinante spettacolo offerto in laguna dalla presenza sempre più nutrita e assidua delle tradizionali imbarcazioni veneziane a remi, che fino ad alcuni decenni addietro, non senza qualche fondato motivo, si temeva potessero venire definitivamente soppiantate dalle moderne imbarcazioni a motore. E che l’amore dei veneziani per le proprie radici e tradizioni,risvegliandosi inopinatamente dall’assopimento e dall’inerzia in cui sembrava irrimediabilmente ormai destinato a languire, ha fortunatamente, invece, riportato in auge.

Versione stampabile Versione stampabile
 
Commenti a questo articolo
Inserire nella casella di testo
i 5 caratteri mostrati nell'immagine
Nome
Email
Sito
Commento
 
 


© veniceXplorer.net, 2001 - 2018