Visit venice through her best site | conosci venezia col suo sito più completo
Home
alberghi venezia mappa di venezia storia venezia observer
ristoranti strade negozi venezia cultura
bar & locali trasporti wallpapers & photos contatto mail
Venezia ObServer homepage
Aggiornamento
Pietre di Venezia
Cultura e Arte
Vita Civile
Mare e Laguna
Storia e Aneddotica
Varie
Cose e Chiose
Reportage
Forum
Difesa di Venezia
Mappe di Venezia

Archivio&Ricerca
Inserisci nuovo

Ultimi Commenti
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by Lucio
VANDALISMO, by Curtisdub
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
L'assessore al decoro con delega al Turismo ed il ponte dell'Accademia., by nane
Venezia Malvagia ? - Wicked Venice, by Umberto Sartori
La Tirata, by MG
La Tirata, by Umberto Sartori
La Tirata, by Marco Girardi

Venezia ObServer Numbers
7 Sezioni
659 Articoli
1392 Commenti
1903017 Letture totali

Vita Civile ..:Torna indietro:..
Partito promette felicità a modico prezzo
di Marco Girardi - inviato il 21/07/2009 (letto 2377 volte - 13 commenti)

Versione stampabile Versione stampabile
 
Non è difficile posare lo sguardo, in questi periodi post-elettorali, ai residui dei manifesti propagandistici. Un manifesto ha attirato il mio sguardo e credo non solo il mio, ed è quello il cui motto recita: "Veneto Indipendente e pien de schei".



Sembra un messaggio di speranza ma il suo fondo, la sua base logica è negativa.
Non risuona forse drammatico l’eco di chi vede nel denaro il feticcio taumaturgico che risolve i mali fisici e spirituali di un popolo? Si pensa forse che il nostro Veneto abbia bisogno di palate di soldi per risollevarsi, o forse quel che va a mancare e di cui si ha bisogno è qualcosa di più profondo? Che da cercarsi non sarà forse l’animo che ha fatto rispettabile e affascinante la storia passata della Repubblica?

Per ritrovare in noi questo animo, che si rispecchiava in mirabili operazioni politiche, artistiche e sociali, bisogna per forza riconvertirsi ai valori morali e spirituali che hanno forgiato gli uomini che fecero grande la Repubblica.

Non grazie alla delega che offre oggi la democrazia, si potrà riscoprire la felicità e la libertà, i due motti che capeggiano nel sito del partito del manifesto. Quanto, poi, ci metteranno gli aderenti a qualsiasi partito nazionale nel riconvertirsi, mettendo che il progetto del partito in questione, in un futuro, si realizzi, a questa nuova politica indipendentista e a riproporre la loro assoluta mancanza di religiosità nell’operare per il bene pubblico? E quanto poi hanno questa religiosità, e integrità gli stessi appartenenti al partito?

Non sono forse veneti i responsabili di molte delle scelleratezza compiute in Veneto, non sono forse ditte venete che hanno lucrato assieme agli amministratori nel mercanteggio del Bene Pubblico, ad esempio, a Venezia?

Stiamo inoltre attenti quando additiamo nemici troppo lontani alla nostra vista.

I nemici sono dentro di noi, sono 7, vincendoli, troveremo la nostra anima, e la Storia si ricorderà di questo popolo che si è risollevato dalla polvere del tempo.

Versione stampabile Versione stampabile
 
Commenti a questo articolo
Inserire nella casella di testo
i 5 caratteri mostrati nell'immagine
Nome
Email
Sito
Commento
 
Inviato da: Umberto Sartori



Inviato il 24-07-2009 05:39
Inviato da: mr x



Inviato il 26-07-2009 07:03
Inviato da: Umberto Sartori



Inviato il 26-07-2009 08:28
Inviato da: mr x



Inviato il 26-07-2009 10:21
Inviato da: Umberto Sartori



Inviato il 27-07-2009 06:25
Inviato da: mr x



Inviato il 27-07-2009 06:58
Inviato da: marco girardi



Inviato il 27-07-2009 08:19
Inviato da: Umberto Sartori



Inviato il 28-07-2009 08:23
Inviato da: mr x



Inviato il 28-07-2009 09:40
Inviato da: mr x



Inviato il 28-07-2009 09:47
Inviato da: Umberto Sartori



Inviato il 28-07-2009 11:02
Inviato da: mr x



Inviato il 28-07-2009 12:50
Inviato da: Umberto Sartori



Inviato il 29-07-2009 17:35
 


© veniceXplorer.net, 2001 - 2018