Visit venice through her best site | conosci venezia col suo sito più completo
Home
alberghi venezia mappa di venezia storia venezia observer
ristoranti strade negozi venezia cultura
bar & locali trasporti wallpapers & photos contatto mail
Venezia ObServer homepage
Aggiornamento
Pietre di Venezia
Cultura e Arte
Vita Civile
Mare e Laguna
Storia e Aneddotica
Varie
Cose e Chiose
Reportage
Forum
Difesa di Venezia
Mappe di Venezia

Archivio&Ricerca
Inserisci nuovo

Ultimi Commenti
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by michelle gersten
LA BAIA DEL RE, by Simone
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by Lucio
VANDALISMO, by Curtisdub
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
L'assessore al decoro con delega al Turismo ed il ponte dell'Accademia., by nane
Venezia Malvagia ? - Wicked Venice, by Umberto Sartori
La Tirata, by MG

Venezia ObServer Numbers
7 Sezioni
659 Articoli
1394 Commenti
1903523 Letture totali

Vita Civile ..:Torna indietro:..
FESTA PATRONALE A SAN GIROLAMO
di ENZO PEDROCCO - inviato il 29/09/2009 (letto 2017 volte - 0 commenti)

Versione stampabile Versione stampabile
 
FESTA PATRONALE A SAN GIROLAMO
FESTA DI SAN GIROLAMO

Organizzata dal Comitato Amici di San Girolamo - in collaborazione con la Municipalità di Murano-Burano e la Parrocchia di San Girolamo - domenica 27 settembre ha avuto luogo a San Girolamo, il popolare e popoloso rione di Cannaregio, la tradizionale festa patronale, dedicata quest’anno alla memoria del compianto Bruno Ballarin(chiamato “Bombasina”)recentemente scomparso.

Dopo una messa officiata nella chiesa parrocchiale da Monsignor Pizziol, vescovo ausiliare di Venezia, coadiuvato da Franco Sormani, diacono della parrocchia, i numerosi fedeli, riversatisi nella fondamenta attigua alla chiesa, hanno potuto degustare gratuitamente alcuni piatti tipici veneziani presso gli stand gastronomici allestiti per l'occasione e assistere con divertimento ai numerosi giochi - rifacentisi per lo più ai tradizionali giochi che un tempo si svolgevano abitualmente nei campi veneziani - che hanno visto protagonisti soprattutto i bambini.

Versione stampabile Versione stampabile
 
Commenti a questo articolo
Inserire nella casella di testo
i 5 caratteri mostrati nell'immagine
Nome
Email
Sito
Commento
 
 


© veniceXplorer.net, 2001 - 2017