Visit venice through her best site | conosci venezia col suo sito pi¨ completo
Home
alberghi venezia mappa di venezia storia venezia observer
ristoranti strade negozi venezia cultura
bar & locali trasporti wallpapers & photos contatto mail
Venezia ObServer homepage
Aggiornamento
Pietre di Venezia
Cultura e Arte
Vita Civile
Mare e Laguna
Storia e Aneddotica
Varie
Cose e Chiose
Reportage
Forum
Difesa di Venezia
Mappe di Venezia

Archivio&Ricerca
Inserisci nuovo

Ultimi Commenti
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchŔ l`Istituto Cini non pu˛ andarsene, by Lucio
VANDALISMO, by Curtisdub
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
L'assessore al decoro con delega al Turismo ed il ponte dell'Accademia., by nane
Venezia Malvagia ? - Wicked Venice, by Umberto Sartori
La Tirata, by MG
La Tirata, by Umberto Sartori
La Tirata, by Marco Girardi

Venezia ObServer Numbers
7 Sezioni
659 Articoli
1392 Commenti
1883195 Letture totali

Vita Civile ..:Torna indietro:..
troppo facile - la via piu` breve per distruggere Venezia ma......
di elbaso - inviato il 14/11/2003 (letto 1552 volte - 0 commenti)

Versione stampabile Versione stampabile
 
Venezia sta crollando , e' oramai un dato di fatto anche se le istituzioni tendono ad insabbiare il tutto , le prove dell'incuria ce le ritroviamo in mano ogni giorno o, piu' pericolosamente in testa .Voglio ricordare la vittima , mio conoscente ,della caduta di un cornicione qualche anno fa .Le cause di tutto questo sono il motoondoso,Il turismo che e' diventato una massa enorme di mordi e fuggi esenza soldi .il conseguente inquinamento che si va ad aggiungerea quello di portomarghera ( ancora senza colpevoli ).Dodici milioni di persone che calpestano le nostre vecchie pietre sono troppe .LA mia idea per il futuro di Venezia e' questa :1)Ridurre il turismo mordi e fuggi aumentando ticket d'ingresso a chi sta meno di 12 ore,ticket invece a chi sta un week end con annesso biglietto valido per i vaporetti e tutti i musei.2) Affidare le isole in disfacimento in affitto ad enti o istituti di ricerca che , restaurando il loco , potrebbero avere la possibilita' di sperimentare, naturalmente sotto controllo,progetti per il disinquinamento della laguna progetti per imbarcazioni e motori ecologici progetti per le energie alternative e qualche villaggio turistico .3)Porto turistico spostato dalla marittima non piu' navi che percorrono il canale della giudecca e' un miracolo che non sia successo nulla fin'ora. 4)riqualificazione del Lido , una volta sede abitudinaria di vip , ora vive nei pochi giorni della mostra del cinema . ristrutturazione del aereoporto ( si e' gia stato annunciato ma non si sa quando lo faranno ) ristrutturazione dell'ospedale al mare con tutti i suoi reparti e magari un reparto privato con beauty farm , invvece di spostare tutto al civile di.... (Venezia stavate pensando ? invece no ..) Mestre . 5)una volta per tutte far capire la gente che bisogna pagare le tasse a tutti , non dovrebberio esserci categorie ''privilegiate per legge '' , vedi tassametri per i taxi e scontrini fiscali per i gondolieri . se paghiamo tutti le tasse ne pagheremo meno tutti e si potranno avere soldi per gli ospedali, per finanziare laprima casa per i giovani sposi 6)individuare e acquisire case sfitte o diroccate da trasformare in abitazioni per i veneziani o , dove possibile costruire o ricostruire ma che non siano obrobri fatti di cartavelina e piene di infiltrazioni .7)insegnare ai giovani quanta passione puo' arrivare imbracciando un remo , un grande complimento per le scuole di Murano per la loro iniziativa che spero si ripeta e coinvolga tutti gli istituti8)Rinforzare e rinvigorire le manifestazioni culturali biennali etc. e le manifestazioni popolari quasi scomparse 9)limiti di velocita' e di stazza per tutti trasportatori , taxi , diportisti ( specie quelli della domenica) in un canale di tre metri di larghezza non puo' correre un taxi a velocita' alta , le onde arrivano al primo piano ! e i trasportatori costretti a divincolarsi tra taxi gondole e rii stretti , anche loro si intrufolano in rii avendo pochisimo spazio tra il muro e la fiancata dovrebbero gia' avere il progetto (gia' aprovato ? ) per punti di scarico e per la fanmosa batela , quest'ultima gia realizzata ma per il resto .... campa cavallo . La laguna deve essere accarezzata da una barca non violentata10) Purtroppo i veneziani hanno scelto il lato oscuro ,come si diceva in un vecchio film di fantascenza ,la via piu' facile per il guadagno vetri e maschere maschere e vetri , gondola e taxi esentasse .Hanno fatto sparire antichi mestieri che oggi potrrebberoessere fonti di guadagno molto cospique,ma la gente non vuole fare neanche un po' di faticaha imparato , e gli insegnanti sppiamo chi sono ,che i lavori pesanti si lasciano agli extracomunitari in conclusione ho il piacere di vedere che non sono soloa tentar di salvare la mia citta che mi ha dato i natali.questo mi da forza , la forza di far venire alra gente quella gente che dice : '' cossa ti vol ormai, i fa queo che i vol,cossa ti te meti in testa de far, assa perder '' e chinano giu la testa . A loro dico no ! si deve fare qualcosaaltrimenti avremo solo pietre erose ,palazzi caduti in rovina ,una citta' fantasma dopo un esplosione nucleare. Diamoci da fare ma , per carita' , senza violenza !!!! ElBaso

Versione stampabile Versione stampabile
 
Commenti a questo articolo
Inserire nella casella di testo
i 5 caratteri mostrati nell'immagine
Nome
Email
Sito
Commento
 
 


© veniceXplorer.net, 2001 - 2017