Visit venice through her best site | conosci venezia col suo sito pi¨ completo
Home
alberghi venezia mappa di venezia storia venezia observer
ristoranti strade negozi venezia cultura
bar & locali trasporti wallpapers & photos contatto mail
Venezia ObServer homepage
Aggiornamento
Pietre di Venezia
Cultura e Arte
Vita Civile
Mare e Laguna
Storia e Aneddotica
Varie
Cose e Chiose
Reportage
Forum
Difesa di Venezia
Mappe di Venezia

Archivio&Ricerca
Inserisci nuovo

Ultimi Commenti
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchŔ l`Istituto Cini non pu˛ andarsene, by Lucio
VANDALISMO, by Curtisdub
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
L'assessore al decoro con delega al Turismo ed il ponte dell'Accademia., by nane
Venezia Malvagia ? - Wicked Venice, by Umberto Sartori
La Tirata, by MG
La Tirata, by Umberto Sartori
La Tirata, by Marco Girardi

Venezia ObServer Numbers
7 Sezioni
659 Articoli
1392 Commenti
1884680 Letture totali

Vita Civile ..:Torna indietro:..
Carnevale 2004 - considerazioni , timori e un`idea provocatoria
di elbaso - inviato il 13/01/2004 (letto 1539 volte - 0 commenti)

Versione stampabile Versione stampabile
 
Tra meno di un mese comincera' il carnevale di Venezia 2004, quest'anno durera' ben tre settimane.Si cominciano gia' a sentire per la strada i primi malumori :c'e' chi si lamenta che dovra'stare tappato in casa per tutto febbraio data la massa enorme di genteche treni, autobus scaricheranno nella nostra citta'intasando le calli ;chi altri e' gia'pronto con secchi, scope e varechina per pulire calli, sottoportici e portoni di casa da bisogni fisiologici piu'o meno liquidi,vetri rotti ,siringhe e immondizia varia, che la vesta non raccoglie specialmente neiposti piu' nascosti ,e noi paghiamo le tassesul'asporto rifiuti ;i negozianti che si lamentano perche' con tuttaquella gente i negozi rimarranno vuoti ( molti di loro rimarranno addirittura chiusi);i gondolieri si lamentano (!!) perche' durante il carnevale e' costume svuotare completamente sacchi di coriandoli dai ponti nelle gondole che passano.Io invece , oltre che lamentarmi vorrei lanciareun'idea provocatoria che pero' potrbbe limitarese non eliminare tutti questi disagi :Per chi voglia vivere , e ho detto vivere non venire a vedere due maschere attrezzato come un cineoperatoreda guerra del golfo pieno di videocamere e macchinettefotografiche, il carnevale a Venezia dovra pagare il biglietto d'entrata .Con questo sistema si evitano masse pericolose, si possono organizzare piu' spettacoli ,installare impianti igenici .Nel biglietto d'entrata potrebbe essere incluso nel prezzo il servizio actv ( si eviterebberoi ''portoghesi'' a carnevale nessuno fa il bilgiettoe nessuno li controlla ) , ingresso nei musei e nei teatri e altre cose utili .Questa idea a me piace molto ,anche se qualcuno dira' che a Venezia non si puo'mettere il bilgietto d'ingresso perche'Venezia e' patrimonio di tutti e tutti hanno il diritto di visitarla e festeggiare il carnevale :e' vero , tutti hanno il diritto di venire a Venezia , ma come di consuetudine si dimenticanoi doveri , il dovere di tenere pulita la citta' di evitarei vandalismi in un ambiente cosi' fragile .elbaso

Versione stampabile Versione stampabile
 
Commenti a questo articolo
Inserire nella casella di testo
i 5 caratteri mostrati nell'immagine
Nome
Email
Sito
Commento
 
 


© veniceXplorer.net, 2001 - 2017