Visit venice through her best site | conosci venezia col suo sito pi¨ completo
Home
alberghi venezia mappa di venezia storia venezia observer
ristoranti strade negozi venezia cultura
bar & locali trasporti wallpapers & photos contatto mail
Venezia ObServer homepage
Aggiornamento
Pietre di Venezia
Cultura e Arte
Vita Civile
Mare e Laguna
Storia e Aneddotica
Varie
Cose e Chiose
Reportage
Forum
Difesa di Venezia
Mappe di Venezia

Archivio&Ricerca
Inserisci nuovo

Ultimi Commenti
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchŔ l`Istituto Cini non pu˛ andarsene, by Lucio
VANDALISMO, by Curtisdub
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
L'assessore al decoro con delega al Turismo ed il ponte dell'Accademia., by nane
Venezia Malvagia ? - Wicked Venice, by Umberto Sartori
La Tirata, by MG
La Tirata, by Umberto Sartori
La Tirata, by Marco Girardi

Venezia ObServer Numbers
7 Sezioni
659 Articoli
1392 Commenti
1883379 Letture totali

Vita Civile ..:Torna indietro:..
Sprechi e devastazioni - tra f.ta Ormesini e f.ta Misericordia
di elbaso - inviato il 09/03/2004 (letto 1608 volte - 0 commenti)

Versione stampabile Versione stampabile
 
Da qualche anno a questa parte ci tocca assistere impotenti alla devastazione delle fondamentadegli Ormesini e della fondamenta della Misericordia.Tutto e' cominciato con l'escavo del rio e' continuato con l'innalzamento delle fondamente , con la sparizione di 14209masegni ,che ha portato si a poter camminare quando c'e' acqua alta ma ora i piani terreni ed i negozi hanno acqua alta anche quando piove un po' piu forte del solito , anche perche' in tanti punti la fondamenta pende veso le case invece che verso il canale .Da quache mese poi e' inutilizzabile il ponte in legno che va dalla fondamenta degli Ormesini in rio morto , perche' e' pericolantee deve essere sostituito .L'altro giorno finalmente sembrava giunto il momento della ricostruzione :e' arrivato un pontone con i pezzi del ponte da assemblare ed un sacco di operai .Che cosa e' successo ?il ponte pericolante e' ancora li ed e' stato costruito un nuovo pontedieci metri vicino all'altro .Ora abbiamo un ponte nuovo e l'altro,quello originale e' ancora li pericoloso per chi ci passa sotto .La stessa cosa e' successa col ponte ,sempre in legno , che porta al fatebenefratelli :anche li e' stato fatto un ponte vicino e quello pericolante e' ancora li .Mi chiedo perche' non sono stati sotituiti direttamente i ponti , non ci sono gia' tanti sprechi ?Elbaso

Versione stampabile Versione stampabile
 
Commenti a questo articolo
Inserire nella casella di testo
i 5 caratteri mostrati nell'immagine
Nome
Email
Sito
Commento
 
 


© veniceXplorer.net, 2001 - 2017