Visit venice through her best site | conosci venezia col suo sito più completo
Home
alberghi venezia mappa di venezia storia venezia observer
ristoranti strade negozi venezia cultura
bar & locali trasporti wallpapers & photos contatto mail
Venezia ObServer homepage
Aggiornamento
Pietre di Venezia
Cultura e Arte
Vita Civile
Mare e Laguna
Storia e Aneddotica
Varie
Cose e Chiose
Reportage
Forum
Difesa di Venezia
Mappe di Venezia

Archivio&Ricerca
Inserisci nuovo

Ultimi Commenti
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by Lucio
VANDALISMO, by Curtisdub
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
L'assessore al decoro con delega al Turismo ed il ponte dell'Accademia., by nane
Venezia Malvagia ? - Wicked Venice, by Umberto Sartori
La Tirata, by MG
La Tirata, by Umberto Sartori
La Tirata, by Marco Girardi

Venezia ObServer Numbers
7 Sezioni
659 Articoli
1392 Commenti
1883237 Letture totali

Vita Civile ..:Torna indietro:..
Bilancio Consuntivo - Tarda quello del Comune di Venezia
di Luigi Zanon - inviato il 25/04/2004 (letto 1669 volte - 0 commenti)

Versione stampabile Versione stampabile
 
È da diversi giorni che sto cercando sia nel sito del Comune di Venezia, che presso gli uffici comunali competenti, traccia dei bilancio consuntivo dello scorso anno: ma invano. Non esiste! Non c’è. Nessuno ne sa nulla. Nemmeno una misera traccia nell’archivio nelle discussioni del Consiglio Comunale. Nulla. Ho chiesto informazioni presso il Difensore Civico, il quale con molta sollecitudine e cortesia, mi ha risposto che da informazioni prese presso gli uffici competenti il bilancio consuntivo del Comune non sarà pronto prima del 30 giugno, e solo dopo si potrà prendere visione – anche in dettaglio – delle spese erogate e del denaro introitato nel 2003. La cosa è alquanto …, come dire..strana! Non è possibile, infatti, che un’azienda, poiché tale è un’amministrazione comunale, assieme al bilancio preventivo non presenti anche il bilancio consuntivo. Infatti come si può fare una previsione di spesa e di introito, senza sapere quello che avanza o manca dall’esercizio precedente? Se le previsioni sono state rispettate o se si è speso di più di quello che si incassa? Io credo che questo sia uno dei tanti misteri della politica, non di una amministrazione seria. Sono certo che nessun Revisore dei Conti o nessun Collegio Sindacale di nessuna azienda approverebbe un bilancio preventivo se prima non ha verificato quello consuntivo: allora perché ciò avviene in una pubblica amministrazione? Dal momento che in Consiglio Comunale siedono diversi Professionisti del ramo, sia della maggioranza che dell’opposizione, gradirei una loro risposta e sapere, anche, il motivo di tale incongruenza.

Versione stampabile Versione stampabile
 
Commenti a questo articolo
Inserire nella casella di testo
i 5 caratteri mostrati nell'immagine
Nome
Email
Sito
Commento
 
 


© veniceXplorer.net, 2001 - 2017