Visit venice through her best site | conosci venezia col suo sito pi¨ completo
Home
alberghi venezia mappa di venezia storia venezia observer
ristoranti strade negozi venezia cultura
bar & locali trasporti wallpapers & photos contatto mail
Venezia ObServer homepage
Aggiornamento
Pietre di Venezia
Cultura e Arte
Vita Civile
Mare e Laguna
Storia e Aneddotica
Varie
Cose e Chiose
Reportage
Forum
Difesa di Venezia
Mappe di Venezia

Archivio&Ricerca
Inserisci nuovo

Ultimi Commenti
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchŔ l`Istituto Cini non pu˛ andarsene, by Lucio
VANDALISMO, by Curtisdub
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
L'assessore al decoro con delega al Turismo ed il ponte dell'Accademia., by nane
Venezia Malvagia ? - Wicked Venice, by Umberto Sartori
La Tirata, by MG
La Tirata, by Umberto Sartori
La Tirata, by Marco Girardi

Venezia ObServer Numbers
7 Sezioni
659 Articoli
1392 Commenti
1883455 Letture totali

Vita Civile ..:Torna indietro:..
Borseggiatori e razzisti - manicomio xe scrito par fora !
di elbaso - inviato il 25/06/2004 (letto 1563 volte - 1 commenti)

Versione stampabile Versione stampabile
 
A quanto mi e' reso noto ,un consigliere ,ora non ricordose comunale o altro ,si e' accorto che un ragazzino extracomunitariostava borseggiando una signora ,inseguito e preso il ragazzo ,restituito il portafoglio alla signora ,attende l'arrivo della polizia ma invece di essere aiutato viene insultato come razzista e minacciato ,alla fine il ragazzo riesce a divincolarsi ea fuggire .Vedo ogni giorno il livello di ignoranza crescere esponenzialmente,e la gente ,ben istruita per essere ignorantenon fa complimenti per esserlo.Vediamo quindi che nella nostra citta' chiunque puo' vendere qualsiasi cosa ,chiunque puo' fare la carita' usando anche i bambini ,ho visto ieri due ragazzini che suonavano davanti ai ristoranti .Totale anarchia , come piace a qualcuno dei nostri amministratori .Quel ragazzo poteva, magari con lo stessointeressamenmto del consigliere ,essereprima di tutto tolto alla famiglia, perche' non e' un genitorema una belva schifosa chi manda il figlio a fare la carita',secondo essere affidato ai servizi sociali ,adottato , istruito e da grande dargli la possibilita' di avere un lavoroed essere libero di farsi una famiglia . Questa si chiama integrazione possibile .Fin dai tempi antichi Venezia ha sempre accolto le genti da ogni dove,dopo averne controllato l'eventuale pericolosita.Tutte le genti dall'oriente venivano a Venezia ,e i Veneziani andavano in oriente,gli artigiani veneziani comperavano materie prime :stoffe , lane , oro e brillanti, spezie etc. e le trasformavano in opere d'arte :abiti , calzature , borse , gioielli scrigni , mobili etc.e vendevano le loro opere ai turisti stranieri che venivano a visitarevenezia .Ora non piu' :con una intelligenza da far rabbrividire un pinguino hanno reso libere le licenzecosi tutti hanno potuto chiudere botteghe di artigiano e qualsiasi altronegozio , e aprire negozi di vetri e maschere che ora importano tutto dalla cina ,prodotti gia' finiti a scapito della occupazione nostrana .Hanno poi riempito le strade,imponendoceli ,di vu cumpra' tacciando di razzismo chiunque abbia qualcosa contro .Risultato :l'artigianato e' sparito i negozi sono tutti uguali e vendono poco i turisti sono troppo poveri e cominciano ad esserci i giro borseggiatori e rapinatori .Se questa e' l'integrazione che vogliono imporci .........poveri noi !!!!Elbaso

Versione stampabile Versione stampabile
 
Commenti a questo articolo
Inserire nella casella di testo
i 5 caratteri mostrati nell'immagine
Nome
Email
Sito
Commento
 
Inviato da: fabiano (faboi5498@hmail.com)

Gli zingari (nel 90 percanto dei casi di nazionalita' straniera) che borseggiano danno una cattiva immagine al paese, poiche' lo straniero pensa che e' stato borseggiato da un italiano. Preferiamo essere chiamati ladri piuttosto che razzisti, questo e' secondo me l'italiano medio.

Inviato il 15-05-2007 16:43
 


© veniceXplorer.net, 2001 - 2017