Visit venice through her best site | conosci venezia col suo sito più completo
Home
alberghi venezia mappa di venezia storia venezia observer
ristoranti strade negozi venezia cultura
bar & locali trasporti wallpapers & photos contatto mail
Venezia ObServer homepage
Aggiornamento
Pietre di Venezia
Cultura e Arte
Vita Civile
Mare e Laguna
Storia e Aneddotica
Varie
Cose e Chiose
Reportage
Forum
Difesa di Venezia
Mappe di Venezia

Archivio&Ricerca
Inserisci nuovo

Ultimi Commenti
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by Lucio
VANDALISMO, by Curtisdub
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
L'assessore al decoro con delega al Turismo ed il ponte dell'Accademia., by nane
Venezia Malvagia ? - Wicked Venice, by Umberto Sartori
La Tirata, by MG
La Tirata, by Umberto Sartori
La Tirata, by Marco Girardi

Venezia ObServer Numbers
7 Sezioni
659 Articoli
1392 Commenti
1884636 Letture totali

Vita Civile ..:Torna indietro:..
Ancora su Portegrandi - sempre piu` traffico in Laguna
di Luigi ´Gigio´ Zanon - inviato il 19/08/2004 (letto 2356 volte - 1 commenti)

Versione stampabile Versione stampabile
 
Sign.Cronista,non capisco cosa stia cianciando quel signor Celestino Mazzon sulla darsena di Portegrandi! Vuole prenderci in giro? Ma lui conosce davvero il Sile e il Canal Silone? C’è mai passato? A parte che la pulizia sul Sile è del tutto aleatoria al punto che pare di passare per una fogna a cielo aperto – infatti bisogna fermare la barca per pulire l’elica da sacchetti di nailon, frasche, immondizie varie ogni cento metri, e questo non lo dico tanto per dire, ma perchè per il Sile ci sono passato centinaia di volte! – ma è evidente che lui cerca di scaricare sulla Laguna nord di Venezia il passaggio delle oltre 300 barche della darsena. Con conseguente e ovvio inquinamento da idrocarburi, aumento di moto ondoso (non mi venga a dire che la barche rispettano i 5 Km di velocità!!!) e di conseguenza la distruzione di barene, fauna e habitat! Se proprio vuol mantenere la sua darsena, perché non fa transitare le barche della stessa per il taglio del Sile e per l’alveo di Piave Vecchia, fino al mare, anziché per la Laguna di Torcello e Burano?Lui, da buon amministratore, ha fatto gli interessi della sua città, o dei suoi danarosi protetti, ma non ha certamente fatto quelli della Laguna Veneta: un bene incommensurabile che i nostri Padri ci hanno lasciato e che gli attuali amministratori stanno distruggendo. A questo punto non posso che far mie le parole di Ezra Pound: i politici non sono altro che i lacchè e i servitori dei ricchi capitalisti e industriali!

Versione stampabile Versione stampabile
 
Commenti a questo articolo
Inserire nella casella di testo
i 5 caratteri mostrati nell'immagine
Nome
Email
Sito
Commento
 
Inviato da: Celestino Mazzon (vicesindaco@comunequartodaltino.it)



Inviato il 05-07-2007 21:26
 


© veniceXplorer.net, 2001 - 2017