Visit venice through her best site | conosci venezia col suo sito più completo
Home
alberghi venezia mappa di venezia storia venezia observer
ristoranti strade negozi venezia cultura
bar & locali trasporti wallpapers & photos contatto mail
Venezia ObServer homepage
Aggiornamento
Pietre di Venezia
Cultura e Arte
Vita Civile
Mare e Laguna
Storia e Aneddotica
Varie
Cose e Chiose
Reportage
Forum
Difesa di Venezia
Mappe di Venezia

Archivio&Ricerca
Inserisci nuovo

Ultimi Commenti
I MURALES DEL CAMPIELLO DEI SQUELINI - Pirro,chi era costui?, by martino nazario specchiulli
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by Lucio
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
La Tirata, by Umberto Sartori
La Tirata, by Marco Girardi
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by elisabetta ottolenghi
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by Umberto Sartori
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by catelli francesco
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by ruggero
I MURALES DEL CAMPIELLO DEI SQUELINI - Pirro,chi era costui?, by ROBERTO

Venezia ObServer Numbers
7 Sezioni
659 Articoli
1386 Commenti
1947331 Letture totali

Vita Civile ..:Torna indietro:..
Ancora su Portegrandi - sempre piu` traffico in Laguna
di Luigi ´Gigio´ Zanon - inviato il 19/08/2004 (letto 2421 volte - 1 commenti)

Versione stampabile Versione stampabile
 
Sign.Cronista,non capisco cosa stia cianciando quel signor Celestino Mazzon sulla darsena di Portegrandi! Vuole prenderci in giro? Ma lui conosce davvero il Sile e il Canal Silone? C’è mai passato? A parte che la pulizia sul Sile è del tutto aleatoria al punto che pare di passare per una fogna a cielo aperto – infatti bisogna fermare la barca per pulire l’elica da sacchetti di nailon, frasche, immondizie varie ogni cento metri, e questo non lo dico tanto per dire, ma perchè per il Sile ci sono passato centinaia di volte! – ma è evidente che lui cerca di scaricare sulla Laguna nord di Venezia il passaggio delle oltre 300 barche della darsena. Con conseguente e ovvio inquinamento da idrocarburi, aumento di moto ondoso (non mi venga a dire che la barche rispettano i 5 Km di velocità!!!) e di conseguenza la distruzione di barene, fauna e habitat! Se proprio vuol mantenere la sua darsena, perché non fa transitare le barche della stessa per il taglio del Sile e per l’alveo di Piave Vecchia, fino al mare, anziché per la Laguna di Torcello e Burano?Lui, da buon amministratore, ha fatto gli interessi della sua città, o dei suoi danarosi protetti, ma non ha certamente fatto quelli della Laguna Veneta: un bene incommensurabile che i nostri Padri ci hanno lasciato e che gli attuali amministratori stanno distruggendo. A questo punto non posso che far mie le parole di Ezra Pound: i politici non sono altro che i lacchè e i servitori dei ricchi capitalisti e industriali!

Versione stampabile Versione stampabile
 
Commenti a questo articolo
Inserire nella casella di testo
i 5 caratteri mostrati nell'immagine
Nome
Email
Sito
Commento
 
Inviato da: Celestino Mazzon (vicesindaco@comunequartodaltino.it)



Inviato il 05-07-2007 21:26
 


© veniceXplorer.net, 2001 - 2018