Visit venice through her best site | conosci venezia col suo sito più completo
Home
alberghi venezia mappa di venezia storia venezia observer
ristoranti strade negozi venezia cultura
bar & locali trasporti wallpapers & photos contatto mail
Venezia ObServer homepage
Aggiornamento
Pietre di Venezia
Cultura e Arte
Vita Civile
Mare e Laguna
Storia e Aneddotica
Varie
Cose e Chiose
Reportage
Forum
Difesa di Venezia
Mappe di Venezia

Archivio&Ricerca
Inserisci nuovo

Ultimi Commenti
I MURALES DEL CAMPIELLO DEI SQUELINI - Pirro,chi era costui?, by martino nazario specchiulli
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by Lucio
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
La Tirata, by Umberto Sartori
La Tirata, by Marco Girardi
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by elisabetta ottolenghi
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by Umberto Sartori
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by catelli francesco
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by ruggero
I MURALES DEL CAMPIELLO DEI SQUELINI - Pirro,chi era costui?, by ROBERTO

Venezia ObServer Numbers
7 Sezioni
659 Articoli
1386 Commenti
1946394 Letture totali

Vita Civile ..:Torna indietro:..
ASPETTANDO CHE TORNI LA SERENISSIMA - che cosa bisogna fare nell `attesa?
di Shylock - inviato il 02/11/2004 (letto 1821 volte - 0 commenti)

Versione stampabile Versione stampabile
 
ASPETTANDO CHE TORNI LA SERENISSIMA - che cosa bisogna fare nell `attesa?
Quadri, quadretti,d'arte e poesiafiori e colori de Venexia miaverde e oro de giorno col solceleste e argento de sera coe steecon la luna in laguna mio amor......si va bene ma intanto questa è realtà nuda e cruda,sono arrivati i barbari in maotoscafo,e non mollano la presa, senza redersi conto che stanno ricattando la città e chiedono il riscatto a tutti noi,incolpevoli e indifesi,si fà presto a dire quando c'era Lei le cose andavano diversamente,chi sbagliava pagava e finiva ai piombi,noi viviamo oggi,noi siamo prigionieri politici oggi,e così non può più andare avanti,lo dico ai politici che ci governano e che spero leggano questo spazio dedicato a chi ha qualcosa da dire,basta è ora che vi vergognate,e ora che noi vi si mandi a lavorare davvero,non possiamo più essere merce di scambio per nessuno,non intendo pagare nessun riscatto a questi farabutti,resistere,resistere, resistere contro chi vuole far passare come lotta al moto ondoso i loro sporchi interessi economici e politici.Un caloroso buongiorno a tutti Voi.

Versione stampabile Versione stampabile
 
Commenti a questo articolo
Inserire nella casella di testo
i 5 caratteri mostrati nell'immagine
Nome
Email
Sito
Commento
 
 


© veniceXplorer.net, 2001 - 2018