Visit venice through her best site | conosci venezia col suo sito più completo
Home
alberghi venezia mappa di venezia storia venezia observer
ristoranti strade negozi venezia cultura
bar & locali trasporti wallpapers & photos contatto mail
Venezia ObServer homepage
Aggiornamento
Pietre di Venezia
Cultura e Arte
Vita Civile
Mare e Laguna
Storia e Aneddotica
Varie
Cose e Chiose
Reportage
Forum
Difesa di Venezia
Mappe di Venezia

Archivio&Ricerca
Inserisci nuovo

Ultimi Commenti
I MURALES DEL CAMPIELLO DEI SQUELINI - Pirro,chi era costui?, by martino nazario specchiulli
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by Lucio
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
La Tirata, by Umberto Sartori
La Tirata, by Marco Girardi
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by elisabetta ottolenghi
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by Umberto Sartori
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by catelli francesco
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by ruggero
I MURALES DEL CAMPIELLO DEI SQUELINI - Pirro,chi era costui?, by ROBERTO

Venezia ObServer Numbers
7 Sezioni
659 Articoli
1386 Commenti
1927022 Letture totali

Vita Civile ..:Torna indietro:..
POVERA MONA LISA! -  
di ENZO PEDROCCO - inviato il 19/07/2005 (letto 2113 volte - 0 commenti)

Versione stampabile Versione stampabile
 
POVERA MONA LISA! -  
POVERA MONA LISA!Povera Mona Lisa! Non bastavano Duchamp e Dalì – e la loro foltissima schiera di imitatori – a irriderla e a farne scempio,sia pure ironicamente e intelligentemente,nella sua veste leonardesca quale classico del Rinascimento,ora,anche in questa sua nuova veste di “testimone del progresso scientifico contemporaneo” del russo Pusenkoff,a irriderla e a farne scempio, in maniera però tutt’altro che ironica e intelligente, ci si sono messi i vandali o,per definirli in maniera più appropriata,i “mone”,gli sciocchi,i cretini:gli stessi,con ogni probabilità,a cui dobbiamo le scritte idiote,con lo spray, sulle facciate dei palazzi,sui pozzi,sui ponti…eccetera,con tanti saluti,ovviamente,anche a un minimo soltanto di decoro cittadino.ENZO PEDROCCO

Versione stampabile Versione stampabile
 
Commenti a questo articolo
Inserire nella casella di testo
i 5 caratteri mostrati nell'immagine
Nome
Email
Sito
Commento
 
 


© veniceXplorer.net, 2001 - 2018