Visit venice through her best site | conosci venezia col suo sito più completo
Home
alberghi venezia mappa di venezia storia venezia observer
ristoranti strade negozi venezia cultura
bar & locali trasporti wallpapers & photos contatto mail
Venezia ObServer homepage
Aggiornamento
Pietre di Venezia
Cultura e Arte
Vita Civile
Mare e Laguna
Storia e Aneddotica
Varie
Cose e Chiose
Reportage
Forum
Difesa di Venezia
Mappe di Venezia

Archivio&Ricerca
Inserisci nuovo

Ultimi Commenti
I MURALES DEL CAMPIELLO DEI SQUELINI - Pirro,chi era costui?, by martino nazario specchiulli
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by Lucio
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
La Tirata, by Umberto Sartori
La Tirata, by Marco Girardi
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by elisabetta ottolenghi
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by Umberto Sartori
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by catelli francesco
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by ruggero
I MURALES DEL CAMPIELLO DEI SQUELINI - Pirro,chi era costui?, by ROBERTO

Venezia ObServer Numbers
7 Sezioni
659 Articoli
1386 Commenti
1955939 Letture totali

Mare e Laguna ..:Torna indietro:..
VOGALONGA VENEZIA 2003 - Iscrizioni online aperte
di Lucilio Vianello - inviato il 05/07/2003 (letto 2566 volte - 0 commenti)

Versione stampabile Versione stampabile
 
VOGALONGA VENEZIA 2003 - Iscrizioni online aperte
La Vogalonga, la festa del remo che dal 1974 si svolge a Venezia, quest'anno avrà luogo nell'ultima domenica di maggio. Nata per protesta contro il moto ondoso, che già 29 anni fa era percepito con notevole disagio dai veneziani, questa maratona del remo ha via via affascinato ed attirato in laguna migliaia di imbarcazioni e vogatori provenienti da tutte le parti del mondo e col passare delle edizioni si è trasformata in uno splendido happening sportivo che ormai ha praticamente perduto il carattere della protesta.La Vogalonga rimane comunque un appuntamento utile per capire con quale disagio la città di Venezia, eccessivamente asservita a un turismo massificato, viva questo fenomeno sportivo. È infatti palpabile in questa giornata particolare sia il disagio degli amministratori nell'imporre il blocco del traffico acqueo, sia la palese difficoltà delle forze dell'ordine nel farlo rispettare, un disagio che d'altro canto sperimentano ogni giorno gli appassionati praticanti della voga veneta. Questi (ormai pochi) fortunati che, insieme con i gondolieri, ripetono gesti e assaporano atmosfere ad un tempo antiche e magnificamente vitali.Il momento che molti partecipanti ricordano con emozione è l'entrata al Rio di Cannaregio ed il passaggio sotto il Ponte dei Tre Archi, con le rive gremite di spettatori plaudenti e gli amici che salutano, trentatre chilometri possono essere tanti o pochi a seconda dell'equipaggio e del grado di allenamento, ma la soddisfazione è la stessa per tutti.Una sensazione ancora più particolare si prova quando la Vogalonga viene percorsa in solitaria e la regata è dedicata ad una persona o ad una causa. Passione, paura, sensualità e fatica si intrecciano per ore nello stupendo paesaggio senza tempo e ritrovarsi a casa, Venezia, quasi non sembra vero.Le iscrizioni online sono già aperte sul sito http://www.vogalonga.it appuntamento dunque alle 09:00 del 25 maggio 2003 in Bacino S. Marco.(foto INTERPRESS PHOTO)

Versione stampabile Versione stampabile
 
Commenti a questo articolo
Inserire nella casella di testo
i 5 caratteri mostrati nell'immagine
Nome
Email
Sito
Commento
 
 


© veniceXplorer.net, 2001 - 2018