Visit venice through her best site | conosci venezia col suo sito pi¨ completo
Home
alberghi venezia mappa di venezia storia venezia observer
ristoranti strade negozi venezia cultura
bar & locali trasporti wallpapers & photos contatto mail
Venezia ObServer homepage
Aggiornamento
Pietre di Venezia
Cultura e Arte
Vita Civile
Mare e Laguna
Storia e Aneddotica
Varie
Cose e Chiose
Reportage
Forum
Difesa di Venezia
Mappe di Venezia

Archivio&Ricerca
Inserisci nuovo

Ultimi Commenti
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchŔ l`Istituto Cini non pu˛ andarsene, by Lucio
VANDALISMO, by Curtisdub
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
L'assessore al decoro con delega al Turismo ed il ponte dell'Accademia., by nane
Venezia Malvagia ? - Wicked Venice, by Umberto Sartori
La Tirata, by MG
La Tirata, by Umberto Sartori
La Tirata, by Marco Girardi

Venezia ObServer Numbers
7 Sezioni
659 Articoli
1392 Commenti
1883345 Letture totali

Mare e Laguna ..:Torna indietro:..
Progetto Integrato Fusina - Firmata Concessione per il Progetto
di elbaso - inviato il 07/07/2005 (letto 2366 volte - 0 commenti)

Versione stampabile Versione stampabile
 
Ieri il Presidente della Regione Veneto Galan ha firmato la concessione per la realizzazione del progetto integrato Fusina per il disinquinamento e il riciclo di acqua depurata a Portomarghera .L'obiettivo di questo progetto e' il disinquinmamento della laguna e l'ottimizzazione delle risorse idriche sia potabili che non potabili .il progetto praticamente consiste nella :bonifica dei siti inquinati di Portomarghera ripristino dei fondali dei canali navigabili riqualificazione della cassa di colmata ''A''l'estromissione del traffico petrolifero dalla laguna realizzando un terminal offshorePer essere realizzati tutti questi obiettivi si procedera' a trasformare l'attuale impianto di depurazione di Fusina in piattaforma multifunzionaleper il trattamento di tutti gli scarichi civili ed industriali,delle acque piovane di Mestre ,Marghera e bacino del Mirese ,delle falde inquinate .L'acqua depurata verra' restituita per usi non potabili in particolar modo alle industrie di Marghera che non prenderanno piu' acqua dalle falde .Verra' realizzata in cassa di colmata ''A'' un'area di 100 ettari destinata alla fitodepurazione ,verranno confinate e drenate le aree contaminate e i canali ,saranno ricostruite velme e barene con il materiale asportato dalla cassa di colmata '' A''Lo scarico finale delle acque depurate avverra' in mare aperto fornendo anche l'opportunita'di un unica realizzazione in funzionedel teminal offshore .Che cosa ne pensate ? Il fatto della realizzazione del terminal offshore, come spieghiamo nel nostro progetto,sappiamo che sarebbe maligna per Venezia in quanto i venti principali che soffiano sulla laguna sono lo scirocco e la bora quindi i fumi arriverebbero ugualmente in citta' continuandoa mangiare tonnellate di marmo giornalmente .Per il fatto di depurare le acque e riutilizzarle per fini non potabili penso sia utile e farebbe risparmiare milioni di litri di acqua potabile , non so pero' come e in che maniera verranno depurate le acque .Fatemi sapere la vostra opinione ....elbaso

Versione stampabile Versione stampabile
 
Commenti a questo articolo
Inserire nella casella di testo
i 5 caratteri mostrati nell'immagine
Nome
Email
Sito
Commento
 
 


© veniceXplorer.net, 2001 - 2017