Visit venice through her best site | conosci venezia col suo sito più completo
Home
alberghi venezia mappa di venezia storia venezia observer
ristoranti strade negozi venezia cultura
bar & locali trasporti wallpapers & photos contatto mail
Venezia ObServer homepage
Aggiornamento
Pietre di Venezia
Cultura e Arte
Vita Civile
Mare e Laguna
Storia e Aneddotica
Varie
Cose e Chiose
Reportage
Forum
Difesa di Venezia
Mappe di Venezia

Archivio&Ricerca
Inserisci nuovo

Ultimi Commenti
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by michelle gersten
LA BAIA DEL RE, by Simone
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by Lucio
VANDALISMO, by Curtisdub
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
L'assessore al decoro con delega al Turismo ed il ponte dell'Accademia., by nane
Venezia Malvagia ? - Wicked Venice, by Umberto Sartori
La Tirata, by MG

Venezia ObServer Numbers
7 Sezioni
659 Articoli
1394 Commenti
1904558 Letture totali

Cultura e Arte ..:Torna indietro:..
LIBRI
di ENZO PEDROCCO - inviato il 16/02/2006 (letto 2531 volte - 0 commenti)

Versione stampabile Versione stampabile
 
LIBRI
COSA SAREBBE SUCCESSO SE…

Ucronia, o Storia Alternativa, è un genere letterario che in questi ultimi anni, a somiglianza di quanto è già avvenuto da tempo nei paesi anglosassoni, si sta diffondendo ogni giorno di più anche in Italia, dove, di pari passo con l’aumento degli appassionati di questo genere, sono sempre più numerosi gli scrittori che decidono di cimentarvisi.

Sono tutti italiani e ben diciannove, infatti, gli autori messi insieme recentemente da Gianfranco Turris in “Se l’Italia” – edito da Vallecchi - dove ognuno di essi affronta un dato argomento storico della nostra vicenda nazionale, dalle sue origini a oggi, con la lente del ”What if” , ovvero del ”Cosa sarebbe successo se…?”. Se Dante, ad esempio, non avesse scritto la Divina Commedia; se Leonardo avesse fatto l'ingegnere; se l'esercito italiano fosse giunto a Trento nel 1917; se Mussolini fosse stato ucciso dopo l'udienza con il re il 25 luglio; se Enrico Mattei non fosse morto nell'incidente aereo; se l'attentato a Papa Wojtila fosse riuscito…etc.etc., che cosa sarebbe successo? Quale diverso esito avrebbero potuto avere tali vicende, in altre parole, se, per un motivo qualunque, avessero imboccato direzioni diverse da quelle, invece, imboccate e a noi note?

Per saperlo non c’è, ovviamente, che da acquistare il libro, che vi consiglio caldamente in funzione, beninteso, del piacere della lettura e del divertimento: non dimenticando e tenendo sempre ben presente che, come sono soliti ammonire saggiamente coloro che di storia se ne intendono, essa non si fa assolutamente con i “se”.

Versione stampabile Versione stampabile
 
Commenti a questo articolo
Inserire nella casella di testo
i 5 caratteri mostrati nell'immagine
Nome
Email
Sito
Commento
 
 


© veniceXplorer.net, 2001 - 2017