Visit venice through her best site | conosci venezia col suo sito più completo
Home
alberghi venezia mappa di venezia storia venezia observer
ristoranti strade negozi venezia cultura
bar & locali trasporti wallpapers & photos contatto mail
Venezia ObServer homepage
Aggiornamento
Pietre di Venezia
Cultura e Arte
Vita Civile
Mare e Laguna
Storia e Aneddotica
Varie
Cose e Chiose
Reportage
Forum
Difesa di Venezia
Mappe di Venezia

Archivio&Ricerca
Inserisci nuovo

Ultimi Commenti
I MURALES DEL CAMPIELLO DEI SQUELINI - Pirro,chi era costui?, by martino nazario specchiulli
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by Lucio
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
La Tirata, by Umberto Sartori
La Tirata, by Marco Girardi
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by elisabetta ottolenghi
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by Umberto Sartori
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by catelli francesco
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by ruggero
I MURALES DEL CAMPIELLO DEI SQUELINI - Pirro,chi era costui?, by ROBERTO

Venezia ObServer Numbers
7 Sezioni
659 Articoli
1386 Commenti
1956218 Letture totali

Cose e Chiose ..:Torna indietro:..
MENTALITA' VACANZIERA
di ENZO PEDROCCO - inviato il 24/04/2006 (letto 2223 volte - 3 commenti)

Versione stampabile Versione stampabile
 
MENTALITA' VACANZIERA
L'edonistica mentalità vacanziera assunta da chi, dopo un duro periodo di lavoro o di impegni diversi che glielo hanno impedito, riesce finalmente a recarsi in vacanza, è spesso accompagnata, anche in persone in genere affatto morigerate, rispettose e irreprensibili, da un sensibile allentamento della cosiddetta civicness – o, in altre parole, della dovuta attenzione a se stessi, agli altri e al posto in cui ci si trova. Le conseguenze non di rado sono gravi, tali da trasformare in rammaricata meraviglia l'ebbrezza vacanziera dei protagonisti.

La simpatica famigliola ritratta nella foto, tanto per fare un esempio, sono convinto che sarebbe essa stessa la prima a meravigliarsi e a rammaricarsi del proprio disinvolto comportamento, inopportuno e assolutamente inadatto a un luogo di principale importanza e tutt’altro che periferico qual è il piazzale antistante la Stazione Ferroviaria di Venezia; se non fosse già, presumibilmente, immersa nella mentalità vacanziera di cui sopra...

Versione stampabile Versione stampabile
 
Commenti a questo articolo
Inserire nella casella di testo
i 5 caratteri mostrati nell'immagine
Nome
Email
Sito
Commento
 
Inviato da: Umberto Sartory (venetian@ombra.net)



Inviato il 24-04-2006 08:54
Sito web: http://ourvenice.org
Inviato da: Enzo Pedrocco (enzopedrocco@libero.it)

Umberto,

se mi fossi imbattuto nella simpatica famigliola sulla piana del Cansiglio, in riva al mare o anche a Venezia stessa ma, beninteso, in un posto periferico e poco frequentato, non mi sarei minimamente preso la briga di fotografarla e di portarla a esempio di come, nel clima delle vacanze, anche le persone cosiddette ammodo derogano talvolta dal proprio stile di vita, spesso senza accorgersene.

Avrei trovato il loro comportamento, infatti, del tutto legittimo e naturale. Mentre non mi sento assolutamente di dire la stessa cosa nella fattispecie, nonostante io non sia notoriamente un fissato della forma e nonostante condivida appieno le carenze da te denunciate su Venezia, le quali non possono tuttavia costituire, a mio avviso, alcuna giustificazione al riguardo.

Inviato il 25-04-2006 07:27
Sito web: http://venicedailyphotobyenzopedrocco.blogspot.com/
Inviato da: Umberto Sartory (venetian@ombra.net)



Inviato il 27-04-2006 19:29
 


© veniceXplorer.net, 2001 - 2018