Visit venice through her best site | conosci venezia col suo sito più completo
Home
alberghi venezia mappa di venezia storia venezia observer
ristoranti strade negozi venezia cultura
bar & locali trasporti wallpapers & photos contatto mail
Venezia ObServer homepage
Aggiornamento
Pietre di Venezia
Cultura e Arte
Vita Civile
Mare e Laguna
Storia e Aneddotica
Varie
Cose e Chiose
Reportage
Forum
Difesa di Venezia
Mappe di Venezia

Archivio&Ricerca
Inserisci nuovo

Ultimi Commenti
I MURALES DEL CAMPIELLO DEI SQUELINI - Pirro,chi era costui?, by martino nazario specchiulli
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by Lucio
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
La Tirata, by Umberto Sartori
La Tirata, by Marco Girardi
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by elisabetta ottolenghi
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by Umberto Sartori
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by catelli francesco
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by ruggero
I MURALES DEL CAMPIELLO DEI SQUELINI - Pirro,chi era costui?, by ROBERTO

Venezia ObServer Numbers
7 Sezioni
659 Articoli
1386 Commenti
1944942 Letture totali

Cose e Chiose ..:Torna indietro:..
ACQUA ALTA
di ENZO PEDROCCO - inviato il 21/04/2006 (letto 2400 volte - 4 commenti)

Versione stampabile Versione stampabile
 
ACQUA ALTA
L’ INCUBO COSTANTE


Un tempo, con l’arrivo della “bella stagione”, i veneziani erano soliti “sbaraccare” ogni protezione contro l’acqua alta e a mettersi il cuore in pace almeno sino all’arrivo dell’ autunno. Ma, da alcuni anni a questa parte, non è più così. E, non fosse che per l’allarme destato dall’ultima acqua alta – verificatasi inopinatamente, come si ricorderà, quando la primavera era già inoltrata da un pezzo -, molti di essi preferiscono non correre rischi e a proteggersi un po’ tutto l’anno. Il che la dice lunga, secondo me, sullo stato d’animo di coloro che i problemi li subiscono sulla propria pelle e che, ovviamente, vorrebbero vederli risolti urgentemente, in un modo o nell’altro, e non procrastinati all’infinito, come pretenderebbero certuni, per mere strumentalizzazioni politiche,inutili e sterili.

Versione stampabile Versione stampabile
 
Commenti a questo articolo
Inserire nella casella di testo
i 5 caratteri mostrati nell'immagine
Nome
Email
Sito
Commento
 
Inviato da: Robertpessimo



Inviato il 12-03-2006 17:51
Inviato da: Luca (luca.panfilo@tin.it)



Inviato il 21-03-2006 13:12
Inviato da: Enzo Pedrocco (e_pedrocco@yahoo.com)

Grazie, oltre che per i complimenti, per le utili indicazioni fornitemi a proposito delle montagne, che, confesso, ignoravo totalmente.

Ciao!

Inviato il 24-03-2006 02:45
Inviato da: Federica

Wow!

Inviato il 27-03-2006 04:36
 


© veniceXplorer.net, 2001 - 2018