Visit venice through her best site | conosci venezia col suo sito più completo
Home
alberghi venezia mappa di venezia storia venezia observer
ristoranti strade negozi venezia cultura
bar & locali trasporti wallpapers & photos contatto mail
Venezia ObServer homepage
Aggiornamento
Pietre di Venezia
Cultura e Arte
Vita Civile
Mare e Laguna
Storia e Aneddotica
Varie
Cose e Chiose
Reportage
Forum
Difesa di Venezia
Mappe di Venezia

Archivio&Ricerca
Inserisci nuovo

Ultimi Commenti
I MURALES DEL CAMPIELLO DEI SQUELINI - Pirro,chi era costui?, by martino nazario specchiulli
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by Lucio
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
La Tirata, by Umberto Sartori
La Tirata, by Marco Girardi
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by elisabetta ottolenghi
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by Umberto Sartori
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by catelli francesco
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by ruggero
I MURALES DEL CAMPIELLO DEI SQUELINI - Pirro,chi era costui?, by ROBERTO

Venezia ObServer Numbers
7 Sezioni
659 Articoli
1386 Commenti
1926585 Letture totali

Cose e Chiose ..:Torna indietro:..
MENDICITA'
di ENZO PEDROCCO - inviato il 16/08/2006 (letto 2319 volte - 0 commenti)

Versione stampabile Versione stampabile
 
MENDICITA'
VERI E FALSI BISOGNOSI


Soprattutto in talune giornate festive, caratterizzate solitamente da un afflusso notevole di turisti, Venezia viene letteralmente presa d'assalto da un vero e proprio esercito di questuanti. Tra le cui nutrite fila risulta oltremodo difficile distinguere i mendicanti veri e autenticamente bisognosi dai tanti, troppi, che, della simulazione del bisogno, ne hanno fatto una “professione”.

Il che, va da sé, non può non ingenerare legittimamente della diffidenza finanche in chi avrebbe la migliore disposizione d’animo nei confronti di coloro che si ritrovano effettivamente nel bisogno. I quali, alla fin fine, sono gli unici a rimetterci veramente.

Versione stampabile Versione stampabile
 
Commenti a questo articolo
Inserire nella casella di testo
i 5 caratteri mostrati nell'immagine
Nome
Email
Sito
Commento
 
 


© veniceXplorer.net, 2001 - 2018