Visit venice through her best site | conosci venezia col suo sito più completo
Home
alberghi venezia mappa di venezia storia venezia observer
ristoranti strade negozi venezia cultura
bar & locali trasporti wallpapers & photos contatto mail
Venezia ObServer homepage
Aggiornamento
Pietre di Venezia
Cultura e Arte
Vita Civile
Mare e Laguna
Storia e Aneddotica
Varie
Cose e Chiose
Reportage
Forum
Difesa di Venezia
Mappe di Venezia

Archivio&Ricerca
Inserisci nuovo

Ultimi Commenti
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by michelle gersten
LA BAIA DEL RE, by Simone
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by Lucio
VANDALISMO, by Curtisdub
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
L'assessore al decoro con delega al Turismo ed il ponte dell'Accademia., by nane
Venezia Malvagia ? - Wicked Venice, by Umberto Sartori
La Tirata, by MG

Venezia ObServer Numbers
7 Sezioni
659 Articoli
1394 Commenti
1903488 Letture totali

Vita Civile ..:Torna indietro:..
1966 - 2006
di El Baso - inviato il 30/10/2006 (letto 2547 volte - 0 commenti)

Versione stampabile Versione stampabile
 
1966 - 2006
Quest' anno ricorre il 40° anniversario della grande alluvione che ha rischiato di cancellare Venezia nel 1966 .
Ci si domanda se qualcosa è cambiato da allora o è rimasto tutto uguale a prima ?
In effetti è cambiato molto e in peggio, la laguna è stata interrata del 25%,
le valli da pesca sono state chiuse, le bocche di porto e i canali navigabili scavati
per far passare sempre piu navi ....
La laguna è oramai un braccio di mare dove l'acqua entra ed esce violentemente:
il suo fondale una volta ricco di canali naturali, i ghebi, è ormai una tavola deserta dove le specie ittiche lagunari non esistono quasi piu ...
E in questi 40 anni si sono mangiati tanti di quei miliardi di lire e miliardi di €
che si sarebbe potuto fare tutte le case di Venezia con i rubinetti d'oro, un porto nuovo, salvaguardare la laguna e tutto il bacino scolante.
Ricordiamo che in provincia di Venezia, per l'alluvione del 1966, ci sono stati oltre 100 morti, in alcuni luoghi l'acqua arrivava ai tetti come a S.Donà di Piave ...
Invece i soldi dei Veneziani e quelli raccolti dall'amore per Venezia nel mondo sono stati dilapidati dai partiti nel loro sistema di clientele e di falsi progetti.
Venezia è tutt'ora in pericolo con l'aggiunta delle devastanti emissioni solforose che escono dai fumaioli degli enormi transatlantici che passano come un elefante in una vetreria per il bacino di S.Marco ....

Versione stampabile Versione stampabile
 
Commenti a questo articolo
Inserire nella casella di testo
i 5 caratteri mostrati nell'immagine
Nome
Email
Sito
Commento
 
 


© veniceXplorer.net, 2001 - 2017