Visit venice through her best site | conosci venezia col suo sito più completo
Home
alberghi venezia mappa di venezia storia venezia observer
ristoranti strade negozi venezia cultura
bar & locali trasporti wallpapers & photos contatto mail
Venezia ObServer homepage
Aggiornamento
Pietre di Venezia
Cultura e Arte
Vita Civile
Mare e Laguna
Storia e Aneddotica
Varie
Cose e Chiose
Reportage
Forum
Difesa di Venezia
Mappe di Venezia

Archivio&Ricerca
Inserisci nuovo

Ultimi Commenti
I MURALES DEL CAMPIELLO DEI SQUELINI - Pirro,chi era costui?, by martino nazario specchiulli
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by Lucio
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
La Tirata, by Umberto Sartori
La Tirata, by Marco Girardi
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by elisabetta ottolenghi
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by Umberto Sartori
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by catelli francesco
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by ruggero
I MURALES DEL CAMPIELLO DEI SQUELINI - Pirro,chi era costui?, by ROBERTO

Venezia ObServer Numbers
7 Sezioni
659 Articoli
1386 Commenti
1926593 Letture totali

Cultura e Arte ..:Torna indietro:..
InChiostro2004 - Momenti a cielo aperto nei chiostri del Telecom Italia Future Centre
di attualAmente - inviato il 07/11/2004 (letto 2393 volte - 0 commenti)

Versione stampabile Versione stampabile
 
InChiostro2004 - Momenti a cielo aperto nei chiostri del Telecom Italia Future Centre
PIATTAFORME PROGETTUALI PERSTIMOLARE UN PIANOCONDIVISO TRA I DIVERSISOGGETTI CREATIVI E GLIOPERATORI CULTURALIInizia al tramonto di Venerdì 16 luglio il sistema di incontri e momenti performativi ideato e realizzato da attualAmente nei suggestivi chiostri del Telecom ItaliaFuture Centre, nell’ex convento di San Salvador.Quali le relazioni tra le diverse discipline della cultura e dell’arte e la sfera pubblica intesa come luogo della creazione einterazione delle comunità?L’obiettivo è originare dialoghi tematici“aperti” che coinvolgano sempre più lacittadinanza intesa come l’insieme deidiversi soggetti che vivono osemplicemente interagiscono con unterritorio.Ogni singolo incontro–piattaforma sipropone di esplicitare l’interazionetra una pratica -o disciplina- el’ambiente in cui si muove, perindagare come essa sappia e possa confrontarsi con la comunità, uscendo dalla propria nicchia.Dalla parola alla musica, dalla sperimentazione cinematografica all’elettronica, a settembre l’iniziativa proseguirà perseguendo la spinta verso nuovi orientamenti, con l’esplorazione urbana e le discipline del corpo, la fotografia e le arti visive. Nomi autorevoli e realtà ai più sconosciute, si incontreranno in un palcoscenico informale atto a raccogliere e documentare nuove progettualità.Nell’incontro del 16 luglio le pratiche coinvolte saranno la “parola scritta/parlata” e la musica contemporanea.Il Future Centre di Telecom Italia, accogliendo la piattaforma InChiostro2004, intende proseguire nella sua attività di propulsore di eventi e iniziative in grado coniugare tecnologia e riflessione sulla contemporaneità.Il programma è consultabile ai siti www.attualamente.org e www.futurecentre.telecomitalia.it/attualAmente è un’organizzazione aperta composta da operatori culturali che agiscono nella loro individualità e con nome collettivo. Dal 2000 al 2003 ha realizzato vari interventi artistici accomunati dall’interesse ad agire-su/interagire-con, uno spazio-territorio così peculiare come Venezia. Stimolata dall’intuizione di “permeabilizzare” lo spazio pubblico e quello privato in modo fluido attualAmente indaga per ridefinire i segni che orientano tanto i singoli quanto le comunità, con l’intento di esplorare soluzioni alternative alle odierne topografie architettoniche, urbane, poetiche, economiche, sociali o emozionali che siano.attualAmente, dal continuo monitoraggio di questi incontri, dagli stimoli e dalle collaborazioni che gradualmente si imposteranno, curerà la progettazione e la realizzazione di un intervento nello spazio pubblico -Fondamenta della Misericordia e degli Ormesini- della durata di un giorno, a ottobre. Gli spazi del convento successivamente ospiteranno un numero definito di installazioni, performance e interventi scenografici, concepiti dall’esperienza delle piattaforme e già sperimentati nello spazio delle Fondamenta.Informazioni e contatti: attualAmente - 041 71 43 12Michele Brunello 380 73 26 149 - Michele Prevato 380 35 22 025 - Keivan Chavosbaran 340 466 8960Telecom Italia Future CentreSan Marco, 4826 Campo San Salvador30124 Veneziatel.: 041 5213 200-211www.futurecentre.telecomitalia.it

Versione stampabile Versione stampabile
 
Commenti a questo articolo
Inserire nella casella di testo
i 5 caratteri mostrati nell'immagine
Nome
Email
Sito
Commento
 
 


© veniceXplorer.net, 2001 - 2018