Venezia ObServer

Pietre di Venezia ..:Torna indietro:..
I ponti in ghisa - Dove sono andati a finire i ponti originali?
di Umbero Sartori - inviato il 24/02/2001
Sulla questione dei ponti in ghisa va fatta una considerazione preliminare: Che senso ha rimuovere
simili manufatti, quando per secoli, e a ragione, la manutenzione si Ŕ effettuata in loco? Si pensi
al disagio, ai pericoli e al costo della rimozione e del trasporto. Non vi Ŕ logica in questo, ma
si crea l'occasione per la copia e lo scambio.
╚ un fatto che a Venezia alcuni ponti in ghisa dell'ottocento e primo novecento sono stati
sostituiti con copie realizzate malamente. In questo sito troverete le prove fotografiche della
falsificazione e anche tutte le informazioni logistiche per andare a verificare di persona.
La domanda nel titolo non spera di ottenere risposta dai nostri corrotti amministratori e dai loro
tirapiedi pseudotecnici e pseudoscientifici, ma vuole stimolare ogni singolo cittadino a protestare
e vigilare personalmente sull'andamento dei lavori, promuovendo comitati quartiere per quartiere.
Non c'Ŕ altra speranza per salvare quello che Ŕ rimasto dall'aviditÓ dei predatori.

© veniceXplorer.net, 2001 - 2005