All you want to know about Venice, or most of index

Barche veneziane Venetian Boats

Click to enlarge Click to enlarge Click to enlarge Click to enlarge
Burcio
Grande barca da carico bassa e molto larga, adatta al trasporto di merci alla rinfusa. Ancora oggi in uso soprattutto per il trasporto di materiale edilizio e macerie. In origine era mossa dalla spinta di pertiche e da vele al terzo o trainata con funi lungo gli argini, attualmente viene costruita in ferro e motorizzata entrobordo.
In tempi anche molto recenti non era infrequente che il conducente del burcio (come quelli delle peate di grossa stazza) abitasse nella sua imbarcazione, in un abitacolo ricavato sotto la prua, e che vi conservasse alcuni suoi beni. Il burcio era quindi dotato di un sistema d'allarme sotto forma di un piccolo cane, solitamente di razza incertissima, scelto per la sua piccola taglia (lo spazio sulle barche č prezioso, e uno stomaco piccolo "consuma poco") ma soprattutto per avere un temperamento estremamente irascibile e chiassoso. La sua funzione non era infatti quella di difendere la barca bensė di avvisare il padrone se qualcuno vi si avvicinava.
L'allocuzione can da burcio oltre a definire qualunque piccolo cane con insopprimibile tendenza ad abbaiare, č usata dai veneziani anche per le persone che alzano la voce per un nonnulla.