Settembre 2017
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30
31      






Bucintoro
Testo italiano English Text

Antichi Soghi Popolari a Venessia

La Cazza al Toro

Joseph Heintz: Caccia ai Tori in Campo San Polo, 1650, particolare La cazza al toro se fasseva soitamente in campo San Polo, co na dinamica simie a quea de l'omonima manifestassion a Pamplona in Spagna.
I tori che vigniva sguinsagliai però, a diferensa de quei spagnoi che sé giovani, forti e inrabiai, gera bestie vecie e ammansie, quando no proprio dei bovi.
Iberi o iegai co corde sui corni, i poveri animai, dopo aver subio maltratamenti e lassi dai umani (se fa par dir, ché gerano più bestie lori dei tori), vigniva sbranai dai cani e maselai.

Na forma manco frivola de tauromachia riguardava un toro e dodese porsei che el Patriarca de Aquileia doveva versar come tributo al Dose par via dea ribeion contro la Serenissima tramada dal sudeto Patriarca insieme a dodese feudatari furlani, par el controlo dee saine de Grado.
El toro e i dodese porsei, aegoria del Patriarca e dei so acoiti, vigniva ogni ano formalmente condanai a morte da lla Magistratura Venessiana e la sentensa gera eseguia in piassa San Marco par sbranamento da cani. Quando i animai cascava sfinii, i i maselava e la carne se ghe la dava ai nobii in stato de eser puareti.


L'evolverse civil del Governo Venessian ga proibìo sta usanza crudel nel 1245. Se ga continuà a praticar invesse, fin che sé esistia la mariegola dei becheri, l'uso de tajarghe la testa a un bo de un sol colpo, come prova de maestria in che l'arte, nel giorno de sioba grasso.
ToP

La Gatta

La gatta Un sogo crudel, in voga fin al tardo setesento in ocasion dee feste popolari prevaentemente in sona de Santa Maria Formosa.
Se fasseva col igar na gatta in vertical su na tola, co sengie de curame che ghe strenseva el corpo lassando ibere e sate. I concorenti, a testa peada e coversendose el viso co e man, doveva riussir a copar la bestiola co quante manco testae possibie.


ToP

El Bisato in Baril

Sto sogo, restà in uso fin pochi ani fa e che ancora vien qualche volta riproposto nee feste de quartier, consiste nel riussir a ciapar coi denti un bisato che nua su na mastea de aqua scuria col nero de sepa.


ToP

I Pugni

Antonio Stom: Ponte dei Pugni a San Barnaba Sfida pugiistica e no solo fra do copie de campioni apartenenti ae do compagnie in cui la città se divideva par l´ocasion: i Nicoloti (abitanti dea sona de San Nicolò dei Mendicoi, inclusiva de Santa Crose, San Polo e parte de Dorsoduro e Canaregio) e i Casteani (sona San Marco, el resto de Dorsoduro e Canaregio, Lido e, naturalmente, Casteo).

El scontro avigniva in prevalensa su dei ponti sensa bande: i campioni ciapava posto ai quattro cantoni sora el ponte, marcai ciaschedun co na sampa intarsiada in marmo nea pavimentassion, intanto che sui do lati del ponte e sue rive se immuciava e oposte resse de partessipanti, qualchidun armà co stanghe de egno par sostignir i propri lotatori e spenser in aqua i aversari.

Se pol ancora veder e sampe de marmo sul ponte Diedo a San Marsial e sul ponte dei Pugni a San Barnaba; ansi quee su sto qua, rimosse in ocasione de un cosideto restauro del ponte, sé stae sostituie co copie malamente profiae nel 2005, secondo el costume del tempo...

Nei ultimi secoi de la Republica, la sfida pugiistica fra Casteani e Nicoloti sé stada sostituia da una più sivil competission atletica: e Fore de Ercole.


ToP

Naumachia

Barche isiere co equipaggi aguerii e armai de aste co la ponta imbotit che serca de "disarcionarse" a vicenda. Sto sogo vien ancora rispolverà in ocasion de qualche manifestassion carnevaissia.


ToP

E Forse de Ercole

Le Forze de Ercole Gera esercissi de destressa, agiità e equiibrio. Se meteva dee toe sora dee boti (se el sogo se fasseva su la teraferma) o sora do chiate (se invesse se svolgeva su l´aqua); su sta base instabie ,i atleti doveva formar piramidi umane che ae volte raggiungeva i oto piani.

Ala base se meteva 10 / 12 omini ciamai "saorna", cioè savora (i porteurs del circo de ancuo) che se consoidava fra de lori sostignindo co e spae dei regoi de egno, e su la sima montava un puteo che ciapava el nome de "cimiereto". El cimiereto se esibiva in caprioe e salti mortai ("tombolo" o "impalo").

La piramide gaveva intento figurativo o aegorico, fra e più famose se ricorda: "El Colosso de Rodi", "La Cassa de Maometo", "La Bea Venessia", "L´Union", "La Verginea" "La Gloria" e "La Fama".


TOP