Visit venice through her best site | conosci venezia col suo sito più completo
Home
alberghi venezia mappa di venezia storia venezia observer
ristoranti strade negozi venezia cultura
bar & locali trasporti wallpapers & photos contatto mail
Venezia ObServer homepage
Aggiornamento
Pietre di Venezia
Cultura e Arte
Vita Civile
Mare e Laguna
Storia e Aneddotica
Varie
Cose e Chiose
Reportage
Forum
Difesa di Venezia
Mappe di Venezia

Archivio&Ricerca
Inserisci nuovo

Ultimi Commenti
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by Lucio
VANDALISMO, by Curtisdub
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
L'assessore al decoro con delega al Turismo ed il ponte dell'Accademia., by nane
Venezia Malvagia ? - Wicked Venice, by Umberto Sartori
La Tirata, by MG
La Tirata, by Umberto Sartori
La Tirata, by Marco Girardi

Venezia ObServer Numbers
7 Sezioni
659 Articoli
1392 Commenti
1884593 Letture totali

Vita Civile ..:Torna indietro:..
MOTOSCAFISTI REGOLARI - è una vergogna
di SHYLOCK - inviato il 02/07/2004 (letto 1837 volte - 0 commenti)

Versione stampabile Versione stampabile
 
Non passa giorno che Dio(o chi per Esso) ci manda sulla terra,non c'è un momento di pace e di tranquillità fra di noi,e forse solo perchè non pensiamo mai che i più fortunati ancora in vita e che sono riusciti a sistemarsi con un lavoro più o meno regolare forse al massimo fra una trentina d'anni ritorneranno ad essere quello che erano prima di nascere terra e fango,lasceranno ogni ricchezza accumulata (Rolex compreso) ad altre persone che molto probabilmente non hanno mai lavorato in vita loro.Non passa giorno che non ci sia una categoria di persone pronta a protestare per diffendere i loro diritti,ma vediamoli chi sono questi personaggi,oggi è la volta dei motoscafisti acquei,in tutto saranno 400 persone che grazie ad una licenza rilasciata dal comune di Venezia guadagnano dai 200 ai 300 milioni del vecchio conio all'anno,cifra che verrà sicuramente smentita dagli stessi ma che è assolutamente reale,è chiaro che se parlano con chi vuole fare loro i conti in tasca diranno che muoino di fame,ma quando le stesse persone le trovi al ristorante magari ai Caraibi e si lasciano andare e dicono la verità si scopre che sono dei piccoli miliardari sempre del vecchio conio.La maggior parte di questi motoscafisti ha iniziato come abusivo senza arte ne parte,a volte non sanno nemmeno parlare l'Italiano,ma non importa loro devono trasportare persone da una parte all'altra della città,e lo possono fare anche senza parlare chi se ne frega,possono anche fregare i soldi ai signori turisti,chi se ne frega,ma non possono rompere i xxglioni tutte le volte che la stessa amministrazione comunale vuole concedere,rilasciare nuove licenze a persone che sono esattamente uguali a loro quando erano abusivi,non è permesso che blocchino una comunità con la loro protesta piccolo borghese,non è permesso che l'assessore sia prigioniero di questa categoria di farabutti autorizzati,mentre riesco ancora a capire lo sciopero dei dipendenti dell'ACTV (che detesto)che guadagnano 900/1000 euro al mese,non accetto più che la città sia offesa,sfruttata da questi loschi individui pericolosi quanto e più della marea che rovina le fondamenta,la marea sei ore cala e sei ore cresce,questi gli abbiamo 365 l'ANNO.Non sò se questo mio pensiero verra condiviso da qualcuno di Voi,o se troverà solo delle repliche per contestarmi,comunque vada spero di essere riuscito a suscitare almeno un pò di nervosismo,il chè significherebbe che siamo ancora vivi.

Versione stampabile Versione stampabile
 
Commenti a questo articolo
Inserire nella casella di testo
i 5 caratteri mostrati nell'immagine
Nome
Email
Sito
Commento
 
 


© veniceXplorer.net, 2001 - 2017