Visit venice through her best site | conosci venezia col suo sito più completo
Home
alberghi venezia mappa di venezia storia venezia observer
ristoranti strade negozi venezia cultura
bar & locali trasporti wallpapers & photos contatto mail
Venezia ObServer homepage
Aggiornamento
Pietre di Venezia
Cultura e Arte
Vita Civile
Mare e Laguna
Storia e Aneddotica
Varie
Cose e Chiose
Reportage
Forum
Difesa di Venezia
Mappe di Venezia

Archivio&Ricerca
Inserisci nuovo

Ultimi Commenti
I MURALES DEL CAMPIELLO DEI SQUELINI - Pirro,chi era costui?, by martino nazario specchiulli
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by Lucio
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
La Tirata, by Umberto Sartori
La Tirata, by Marco Girardi
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by elisabetta ottolenghi
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by Umberto Sartori
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by catelli francesco
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by ruggero
I MURALES DEL CAMPIELLO DEI SQUELINI - Pirro,chi era costui?, by ROBERTO

Venezia ObServer Numbers
7 Sezioni
659 Articoli
1386 Commenti
1947363 Letture totali

Vita Civile ..:Torna indietro:..
LA DISCUTIBILE MEGADARSENA DEI POPE -  
di ENZO PEDROCCO - inviato il 09/03/2005 (letto 1823 volte - 0 commenti)

Versione stampabile Versione stampabile
 
LA DISCUTIBILE MEGADARSENA DEI POPE -  
LA DISCUTIBILE MEGADARSENA DI FRONTE A PALAZZO DUCALE«Schifosissima». Così il vicesindaco, Michele Vianello – come riferisce Silvio Testa sul “Gazzettino” di sabato 3 settembre - ha definito la palizzata frangiflutti davanti a Palazzo Ducale, grazie alla quale i gondolieri del Molo hanno inteso proteggersi dal moto ondoso.E,francamente,non si può non concordare con lui.L’impatto visivo,non solo di essa, ma di quella sorta di megadarsena in legno che le è alle spalle,con tanto di passerelle e,addirittura,di ponte,è infatti,a dir poco, da voltastomaco.Personalmente sono tutt’altro che favorevole alle “imbalsamazioni” o ai fedeli rifacimenti in stile,mi augurerei tuttavia che gli architetti e i geometri,nell’intraprendere le loro rivisitazioni e reinterpretazioni in chiave moderna della nostra tradizione,le intraprendessero,auspicabilmente,da sobri.ENZO PEDROCCO

Versione stampabile Versione stampabile
 
Commenti a questo articolo
Inserire nella casella di testo
i 5 caratteri mostrati nell'immagine
Nome
Email
Sito
Commento
 
 


© veniceXplorer.net, 2001 - 2018