Visit venice through her best site | conosci venezia col suo sito più completo
Home
alberghi venezia mappa di venezia storia venezia observer
ristoranti strade negozi venezia cultura
bar & locali trasporti wallpapers & photos contatto mail
Venezia ObServer homepage
Aggiornamento
Pietre di Venezia
Cultura e Arte
Vita Civile
Mare e Laguna
Storia e Aneddotica
Varie
Cose e Chiose
Reportage
Forum
Difesa di Venezia
Mappe di Venezia

Archivio&Ricerca
Inserisci nuovo

Ultimi Commenti
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by Lucio
VANDALISMO, by Curtisdub
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
L'assessore al decoro con delega al Turismo ed il ponte dell'Accademia., by nane
Venezia Malvagia ? - Wicked Venice, by Umberto Sartori
La Tirata, by MG
La Tirata, by Umberto Sartori
La Tirata, by Marco Girardi

Venezia ObServer Numbers
7 Sezioni
659 Articoli
1392 Commenti
1883407 Letture totali

Vita Civile ..:Torna indietro:..
LA DISCUTIBILE MEGADARSENA DEI POPE -  
di ENZO PEDROCCO - inviato il 09/03/2005 (letto 1756 volte - 0 commenti)

Versione stampabile Versione stampabile
 
LA DISCUTIBILE MEGADARSENA DEI POPE -  
LA DISCUTIBILE MEGADARSENA DI FRONTE A PALAZZO DUCALE«Schifosissima». Così il vicesindaco, Michele Vianello – come riferisce Silvio Testa sul “Gazzettino” di sabato 3 settembre - ha definito la palizzata frangiflutti davanti a Palazzo Ducale, grazie alla quale i gondolieri del Molo hanno inteso proteggersi dal moto ondoso.E,francamente,non si può non concordare con lui.L’impatto visivo,non solo di essa, ma di quella sorta di megadarsena in legno che le è alle spalle,con tanto di passerelle e,addirittura,di ponte,è infatti,a dir poco, da voltastomaco.Personalmente sono tutt’altro che favorevole alle “imbalsamazioni” o ai fedeli rifacimenti in stile,mi augurerei tuttavia che gli architetti e i geometri,nell’intraprendere le loro rivisitazioni e reinterpretazioni in chiave moderna della nostra tradizione,le intraprendessero,auspicabilmente,da sobri.ENZO PEDROCCO

Versione stampabile Versione stampabile
 
Commenti a questo articolo
Inserire nella casella di testo
i 5 caratteri mostrati nell'immagine
Nome
Email
Sito
Commento
 
 


© veniceXplorer.net, 2001 - 2017