Visit venice through her best site | conosci venezia col suo sito pi¨ completo
Home
alberghi venezia mappa di venezia storia venezia observer
ristoranti strade negozi venezia cultura
bar & locali trasporti wallpapers & photos contatto mail
Venezia ObServer homepage
Aggiornamento
Pietre di Venezia
Cultura e Arte
Vita Civile
Mare e Laguna
Storia e Aneddotica
Varie
Cose e Chiose
Reportage
Forum
Difesa di Venezia
Mappe di Venezia

Archivio&Ricerca
Inserisci nuovo

Ultimi Commenti
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchŔ l`Istituto Cini non pu˛ andarsene, by Lucio
VANDALISMO, by Curtisdub
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
L'assessore al decoro con delega al Turismo ed il ponte dell'Accademia., by nane
Venezia Malvagia ? - Wicked Venice, by Umberto Sartori
La Tirata, by MG
La Tirata, by Umberto Sartori
La Tirata, by Marco Girardi

Venezia ObServer Numbers
7 Sezioni
659 Articoli
1392 Commenti
1882932 Letture totali

Vita Civile ..:Torna indietro:..
Venezia piu` inquinata di Mestre - pm10 e So2 ai massimi livelli
di elbaso - inviato il 14/04/2005 (letto 1713 volte - 0 commenti)

Versione stampabile Versione stampabile
 
E' rimbalzata oggi sui quotidiani che l'aria di Venezia risulta piu' inquinata di quella di Mestre .Difatti secondo i dati forniti dall'a.r.p.a.v.il posto piu' inquinato della provincia risulta sacca fisola , unica stazione di rilevamento purtroppo in tutto il centro storico .La stazione dal 2001 e' arrivata a registrare ben 350 microgrammi per metro cubo di pm 10 e biossido di zolfoin una sola giornata , ricordo che le pm10 sono le famigerate polveri sottili cancerogene e il biossido di zolfo con l'umidita' si trasforma in acido solforico responsabile della solfatazione ,cioe' la trasformazione del marmo in gesso che mina la stabilita' dei palazzi ,e responsabile di molte delle malattie croniche alle vie respiratorie in aumento esponenziale specie nei bambini ,secondo i dati dell U.S.L .Che cosa provoca tutto questo inquinamento ?E quello che il nostro comitato sostiene da anni i motori diesel specie quelli delle navi da crocierache continuano a passare per il bacino di S.Marco e il canale della Giudecca , dei mototopi ,dei lancioni da turismo .La benzina verde , che contiene benzene elemento cancerogeno sostituto del piombo ,che viene usata anche sui motori vecchi di decenni senza marmitta catalitica .Ora la provincia con l'assessore all'ambiente Da Villachiede al comune di rilevare quali siano le fonti di inquinamento per studiare la possibilita' di introdurre sistemi di controllo delle emissioni dei motori e delle navi con la possibilita' addirittura dell'introduzione delle targhe alterne , nulla di piu' sbagliato e' il metodo piu facile per sprecare danaro :se si vuole salvare la citta' dal crollo provocato dalla solfatazione , e i suoi cittadini dalle pm 10 , dal biossido dizolfo e dal benzene , la regione , la provincia e il comune dovrebbero utilizzare i soldi per incentivare la rottamazione dei motori diesel e benzina vecchi per favorire l'acquisto dei motori a gpl o all'uso del biodieselsia sui motori entrobordo che fuoribordo .Per quanto riguarda le navi da crociera ,vere macchine da distruzione per la nostra citta' ,dovrebbero essere portate a Marghera passando per il canale di Malamocco creando un nuovo polo portuale con mezzi che possano catturarei fumi dai fumaioli .Come al solito le soluzioni sono semplici , ma diventano complicate quando si incontrano con interessi economici e politici .Il nostro comitato intende continuare la divulgazionedelle notizie ,dei consigli e dei rimedi dal pericolo per la citta' e per i suoi abitanti .elbaso

Versione stampabile Versione stampabile
 
Commenti a questo articolo
Inserire nella casella di testo
i 5 caratteri mostrati nell'immagine
Nome
Email
Sito
Commento
 
 


© veniceXplorer.net, 2001 - 2017