Visit venice through her best site | conosci venezia col suo sito più completo
Home
alberghi venezia mappa di venezia storia venezia observer
ristoranti strade negozi venezia cultura
bar & locali trasporti wallpapers & photos contatto mail
Venezia ObServer homepage
Aggiornamento
Pietre di Venezia
Cultura e Arte
Vita Civile
Mare e Laguna
Storia e Aneddotica
Varie
Cose e Chiose
Reportage
Forum
Difesa di Venezia
Mappe di Venezia

Archivio&Ricerca
Inserisci nuovo

Ultimi Commenti
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchè l`Istituto Cini non può andarsene, by Lucio
VANDALISMO, by Curtisdub
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
L'assessore al decoro con delega al Turismo ed il ponte dell'Accademia., by nane
Venezia Malvagia ? - Wicked Venice, by Umberto Sartori
La Tirata, by MG
La Tirata, by Umberto Sartori
La Tirata, by Marco Girardi

Venezia ObServer Numbers
7 Sezioni
659 Articoli
1392 Commenti
1884548 Letture totali

Vita Civile ..:Torna indietro:..
ALLA BUON`ORA! -  
di ENZO PEDROCCO - inviato il 26/04/2005 (letto 1919 volte - 0 commenti)

Versione stampabile Versione stampabile
 
ALLA BUON`ORA! -  
ALLA BUON’ORA!Cose da non credere!Non più,come fino a qualche tempo fa,cumuli di masegni accatastati alla rinfusa ai bordi della calli o delle fondamente,in prossimità di qualche cantiere di Insula – e,in certo qual modo,alla portata di ladruncoli e malintenzionati – ma masegni impacchettati per benino,debitamente transennati e contrassegnati da un intelligente cartello:“Rimozione masegni da...”, “Bancale n°...”, “Da masegno n°...a masegno n°...”.Alla buon’ora!Ci voleva tanto,da parte dei vertici della società incaricata della manutenzione urbana, ad adottare uno straccio di criterio nella rimozione dei masegni al fine non solo,anzitutto, di salvaguardarli da eventuali tentazioni disoneste ,ma anche di agevolarne successivamente la ricollocazione?Se Insula avesse adottato tale criterio fin dall’inizio della sua attività,sono convinto che difficilmente sarebbe stata ventilata l’ipotesi,come avvenne tempo addietro,della possibile esistenza di un mercato nero del masegno destinato alle numerose ville dell’entroterra veneziano.ENZO PEDROCCO

Versione stampabile Versione stampabile
 
Commenti a questo articolo
Inserire nella casella di testo
i 5 caratteri mostrati nell'immagine
Nome
Email
Sito
Commento
 
 


© veniceXplorer.net, 2001 - 2017