Visit venice through her best site | conosci venezia col suo sito pi¨ completo
Home
alberghi venezia mappa di venezia storia venezia observer
ristoranti strade negozi venezia cultura
bar & locali trasporti wallpapers & photos contatto mail
Venezia ObServer homepage
Aggiornamento
Pietre di Venezia
Cultura e Arte
Vita Civile
Mare e Laguna
Storia e Aneddotica
Varie
Cose e Chiose
Reportage
Forum
Difesa di Venezia
Mappe di Venezia

Archivio&Ricerca
Inserisci nuovo

Ultimi Commenti
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchŔ l`Istituto Cini non pu˛ andarsene, by michelle gersten
LA BAIA DEL RE, by Simone
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchŔ l`Istituto Cini non pu˛ andarsene, by Lucio
VANDALISMO, by Curtisdub
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
L'assessore al decoro con delega al Turismo ed il ponte dell'Accademia., by nane
Venezia Malvagia ? - Wicked Venice, by Umberto Sartori
La Tirata, by MG

Venezia ObServer Numbers
7 Sezioni
659 Articoli
1394 Commenti
1904526 Letture totali

Varie ..:Torna indietro:..
Tutti al Penzo! - Venezia-Chievo, ultima chiamata per la A
di Emilio Greco - inviato il 22/05/2001 (letto 1992 volte - 0 commenti)

Versione stampabile Versione stampabile
 

Siamo caduti in maniera vergognosa a Marassi, dovevamo giocare la partita della vita e ci hanno
ucciso dopo due minuti, dovevamo essere quasi in A e invece siamo qui a soffrire. Questo e' il
CALCIO. E' vero, allo stadio ci siamo divertiti poche volte quest'anno,e' stato e sara' fino alla
fine un campionato per tifosi con coronarie saldissime, ma aldila' di tutto siamo ancora quarti con
due punti di distacco dalla quinta.
Venezia intesa come citta' e tifoseria e' fin troppo soporifera per i calciatori che ci vengono a
giocare, i nostri ultras sembrano piu' impegnati politicamente (anche con alcune tematiche e
discussioni importanti) che a sostenere la squadra, gli altri settori dello stadio sono piu'
settori di teatro durante un opera lirica che spalti ribollenti di tifo, le trasferte al seguito
della squadra sono opera di pochi e sempe i soliti noti, non si riesce ancora a capire a tre
giornate dalla fine del campionato cosa vuole la nostra tifoseria. L'unico gurppo che sembra essere
un po piu' vigile sull'operato della squadra e' quello dei Vecchi Ultras, ma dovrebbero essere
seguiti sia dal gruppo storico degli ultras che da quello piu' piccolo che si riconosce al grido di
Forza Venezia.
In un anno in cui polemiche su Presidente, maglie, cori non ce ne sono quasi piu' manca secondo me
quella spinta necessaria a mettere un po' di pepe tra le ricchissime gambe dei nostri portacolori
in campo. Ricordo che quando esisteva la Vecchia Guardia non esistevano cori a favore dei giocatori
o allenatori, avevamo stabilito che andava incitata solo la squadra perche' alla fine contava e
conta che vinca il Venezia e cosi deve essere, gridare quello che si vuole ma gridarlo, magari
stando zitti fino a domenica alle 15 per poi perdere la voce in 90 minuti. Penso che vista la
condizione della squadra solo noi tifosi..quasi uniti..e finalmente ..possiamo trascinare questo
gruppo e quindi soprattutto noi in Serie A perche' alla fine i calciatori passano ma noi grazie a
Dio restiamo qui . E mi e' piaciuto lo sfogo di Bettarini, uno sfogo che Prandelli da persone
intelligente quale e' sotto sotto avra' pure apprezzato, anche lui e' un essere umano e come tale
puo' commettere degli sbagli e le dichiarazioni del Betta dimostrano quanto questo giocatore sia
attaccato alla casacca con il Leone di San Marco e quanto da oggi fino alla fine dovranno e dovremo
fare tutti, prima della partita guardare quel Leone dorato simbolo di una realta' che esce dal
mondo del calcio che raggiunge i quattro poli del pianeta e fa si che quel nome magico sia motivo
di vanto, di voglia di vittoria, di orgoglio per TUTTI noi dal Litorale fino ai confini della
citta' di Terraferma passando per il Centro Storico e da Chioggia fino a Portogruaro, dobbiamo
andare in A, siamo una citta' che merita la serie A in tanti settori, siamo una citta' che deve
dimostrare di meritarsela anche nel calcio, finalmente Zamparini sta facendo il Presidente serio e
determinato (anche se potava ascoltarci con qualche anno di anticipo), la struttura scoietaria e'
buona, lo stadio nascera' ne son sicuro.
All'appello mancano le due componenti principali noi tifosi e i ragazzi di Cesare, ma son sicuro
che domenica alle 15 tutti insieme risponderemo PRESENTI!!!
EMILIO GRECO
FONDATORE ASSOCIAZIONE VENEZIA CLUB
ULTIMO PRESIDENTE DELLA VECCHIA GUARDIA

Versione stampabile Versione stampabile
 
Commenti a questo articolo
Inserire nella casella di testo
i 5 caratteri mostrati nell'immagine
Nome
Email
Sito
Commento
 
 


© veniceXplorer.net, 2001 - 2017