Visit venice through her best site | conosci venezia col suo sito pi¨ completo
Home
alberghi venezia mappa di venezia storia venezia observer
ristoranti strade negozi venezia cultura
bar & locali trasporti wallpapers & photos contatto mail
Venezia ObServer homepage
Aggiornamento
Pietre di Venezia
Cultura e Arte
Vita Civile
Mare e Laguna
Storia e Aneddotica
Varie
Cose e Chiose
Reportage
Forum
Difesa di Venezia
Mappe di Venezia

Archivio&Ricerca
Inserisci nuovo

Ultimi Commenti
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchŔ l`Istituto Cini non pu˛ andarsene, by michelle gersten
LA BAIA DEL RE, by Simone
Storia di S.Giorgio Maggiore - Ecco spiegato perchŔ l`Istituto Cini non pu˛ andarsene, by Lucio
VANDALISMO, by Curtisdub
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
San Giorgio in Alega, by jacques TURCHET
L'assessore al decoro con delega al Turismo ed il ponte dell'Accademia., by nane
Venezia Malvagia ? - Wicked Venice, by Umberto Sartori
La Tirata, by MG

Venezia ObServer Numbers
7 Sezioni
659 Articoli
1394 Commenti
1903186 Letture totali

Pietre di Venezia ..:Torna indietro:..
Risposta sul Leone di San Marcuola
di Umberto Sartori - inviato il 19/02/2010 (letto 3125 volte - 1 commenti)

Versione stampabile Versione stampabile
 
Risposta sul Leone di San Marcuola
Le insistenze di Tello accennate nei commenti all'articolo precedente hanno prodotto questa risposta da parte di segreteria.sindaco@comune.venezia.it .

Nel frattempo, forse ho localizzato l'attuale posizione del Leone. Probabilmente Ŕ questo esposto al Museo di Arte Diocesano:
"Sono inoltre esposte la collezione di oggetti di oreficeria sacra ed alcuni capolavori lignei, oltre a nuove acquisizioni come la tavola del belliniano Pierfrancesco Bissolo Sacra Famiglia (prima metÓ XVI secolo) proveniente dalla chiesa di San Fantin e il Leone marciano in moleca, altorilievo in pietra di Aurisina di scultore veneto della metÓ del sec. XIV".
Domani vado a vederlo.

Versione stampabile Versione stampabile
 
Commenti a questo articolo
Inserire nella casella di testo
i 5 caratteri mostrati nell'immagine
Nome
Email
Sito
Commento
 
Inviato da: Umberto Sartori

Ci sono andato, ma non si tratta del Leone di San Marcuola, solo dei poveri resti di un altro, cui rimane poco più che mezza testa.
La segreteria sindacale afferma che esso, restaurato, si trova nella disponibilità della soprintendenza, ma a noi piacerebbe tanto che fosse invece nella disponibilità del Pubblico. Il Museo Diocesano mi sembrava in effetti la migliore soluzione...
Ho reperito in rete alcune foto del leone restaurato, scattate in occasione della mostra a Ca' Franchetti, ma per la loro scarsa qualità sono inutilizzabili ai fini di una valutazione oggettiva dell'intervento.
In ordine al rispetto del diritto di critica da parte dei Cittadini, sarebbe opportuno poter osservare l'originale e disporre di foto dettagliate dello stato di fatto da giustapporre agli effetti del restauro.

Inviato il 20-02-2010 07:29
 


© veniceXplorer.net, 2001 - 2017